Sophie Hunger

Sophie Hunger

Vincitrice 2016

Laudatio
Dim.:
130 kB
formatto:
pdf
Aggiornato:

Nata a Berna nel 1983, Sophie Hunger autoproduce il suo primo disco nel 2006. Il successo è immediato. Nel 2008 la cantante svizzero-tedesca si esibisce al Montreux Jazz Festival. L’anno seguente produce «Monday’s Ghost», che diventa rapidamente disco di platino in Svizzera e segna l’esordio della sua carriera internazionale. Oggi la cantante ha saputo imporre lo stile «Sophie Hunger»: un pop seducente in svizzero-tedesco, francese e inglese e una personalità forte che non esita ad impegnarsi.

www.sophiehunger.com
alla pagina Nominati 2016